Logo Premio Curcio
1 Premiazione Premio Curcio
2 Premiazione Premio Curcio
3 Premiazione Premio Curcio

Premio Curcio per le Attività Creative - XIII Edizione

Quest’anno, in linea con le più recenti direttive del MIUR, il Premio dedica particolare attenzione alle competenze digitali, sempre più riconosciute come requisito fondamentale per lo sviluppo sostenibile del nostro Paese e per l’esercizio di una piena cittadinanza nell’era dell’informazione. La competenza digitale deve configurarsi come elemento centrale per costruire, nelle nuove generazioni, una “Cittadinanza attiva” e, più nello specifico, per definire i tratti di una “Cittadinanza digitale”.

Questi concetti esprimono, in altri termini, l’acquisizione della consapevolezza, da parte dei più giovani, della necessità di essere competenti per poter partecipare alla vita civica attivamente, mediante l’uso cosciente delle forme organizzative e di apprendimento offerte dal digitale, attraverso le quali trasmettere valori condivisi. La competenza digitale verso cui orientare i più giovani è, in questa prospettiva, l’engaging in online citizenship, ovvero la presa di coscienza rispetto al valore dirompente che l’utilizzo consapevole della Rete assume nell’esercizio della cittadinanza.

Diventare un cittadino digitale attivo offre l’opportunità di impegnarsi nello sviluppo di un’azione solidale tesa a seguire e migliorare le sorti di quanti, per le ragioni più disparate, non sono pienamente integrati nella vita pubblica, condividendo un progetto di società nella quale i differenti soggetti sono animati dal desiderio di contrapporre alla tolleranza la condivisione per favorire la collaborazione dei più giovani nell’agire in prospettiva interculturale, nel confronto e nello scambio tra gruppi che si pongono il problema di come essere “cittadini insieme”, contrastando le diseguaglianze e l’iniquità.

Il Premio, inserendosi in questo dialogo e volendo stimolare la sensibilità dei più giovani verso l’acquisizione di queste competenze, chiede ai partecipanti di esprimere, attraverso la realizzazione di progetti di varia natura, la propria visione dell’Europa.

Il Premio Curcio

Il Premio Curcio

Il «Premio Curcio per le Attività Creative» è un’iniziativa rivolta ai più giovani, per incentivarli alla lettura, alla scrittura e al confronto. Promossa dall’Associazione Armando Curcio, che si pone come spazio inclusivo che, tramite lo svolgimento di diverse attività, mostra il suo impegno e dona il suo apporto in merito allo sviluppo sociale, alla diffusione della cultura e alla tutela delle pari opportunità, il Premio si rivolge alle nuove generazioni e nasce dalla volontà di valorizzare la creatività dei ragazzi, investendo sulla loro capacità di esprimersi attraverso la scrittura, le immagini e le forme artistiche multimediali, favorendo, al contempo, lo scambio interpersonale e il lavoro di gruppo. È importante ricordare che il Premio prende le mosse dal Premio Curcio per il Teatro e la Cultura istituito dallo stesso Armando Curcio, giornalista, grande intellettuale del Novecento e scrittore di numerose opere teatrali per Eduardo e Peppino de Filippo. Questa iniziativa ha ottenuto il patrocinio del Ministero della Pubblica Istruzione, del Senato e il riconoscimento speciale da parte del Presidente della Repubblica. Al «Premio Curcio per le Attività Creative» possono partecipare: le famiglie, le scuole di ogni ordine e grado, le università, le associazioni, le librerie e i parchi letterari. I partecipanti saranno invitati a realizzare un lavoro creativo sul tema scelto, di volta in volta, per l'edizione in vigore: le creazioni saranno poi valutate da una commissione di esperti. In palio per i partecipanti sono previste delle cospicue borse di studio, abbonamenti alla Piattaforma Interattiva Interdisciplinare Curcio (PIC), buoni d'acquisto libri e molto altro!


Riconoscimenti speciali Premiazioni edizioni precedenti

I nostri partners

Presidenza Della Repubblica
Senato
Age
Anp Due
Aio Onlus
IAC
Istituto Armando Curcio
Scienza divertente
Librerie Coop

Gruppo Armando Curcio Editore S.p.a.
 Viale Palmiro Togliatti 1625 • Roma • Tel. 06 45504580 • Fax 0645504593 - WhatsApp: 3755260135
Cap. Soc. Euro 4.500.000,00 • C.C.I.A.A. Reg. Impr. Rm 21468/98 • P.IVA Cod. Fisc. 05398071000